Melanzane Tonde

Melanzane Tonde

Le melanzane sono originarie dell’India, dove crescevano spontaneamente già 4.000 anni fa.

L’Italia è oggi uno dei maggiori produttori di quest’ortaggio a livello mondiale. 

Non vanno mai mangiate crude, non solo perché il sapore in quel caso non è gradevole, ma anche perché contengono solanina, una sostanza tossica che si perde durante la cottura.

Esistono moltissimi tipi di melanzane che si distinguono, solitamente, per la forma, che può essere tonda, allungata e ovale, e per il colore, che va dal lilla molto chiaro al viola intenso. 

Le melanzane sono ricchissime di minerali, in particolare potassio, fosforo e magnesio, contengono inoltre una buona quota di vitamine, in particolare vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e vitamina J.

Le melanzane sono ricchissime di acqua e, per questo motivo, possono essere considerate un alimento depurativo, utile in caso di ritenzione urinaria.

Sono poco caloriche e piuttosto ricche di fibre; sono dunque utili anche in caso di diete dimagranti e per combattere la stitichezza.

Le melanzane, inoltre, stimolano la produzione di bile e aiutano a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. 

Come tutti i vegetali di colore viola, le melanzane sono molto ricche di antiossidanti.

 

Prodotto non lavato "LAVA & GUSTA"

Confezione da 1kg+, 100% riciclabile

  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Valori medi per 100 g di prodotto:

    Energia 74 KJ / 18 Kcal

    Acqua  92,70 g

    Carboidrati  2,60 g

    Zuccheri  2,60 g

    Proteine  1,10 g

    Grassi  0,40 g

    Colesterolo  0 g

    Fibra totale  2,60 g

€ 1,50Prezzo
€ 1,50 per 1 Chilogrammo
 
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

mobile (+39) 335 5960622

phone (+39) 0828 691070 

fax  (+39) 0828 691010

Azienda Agricola PUNZI Nunzio

 

Via Arenosola, 54 - c.da Campolongo

località San Berniero
84025 Eboli (SA)

p.iva 04390760652

Contattaci

Punzi. it e-shop "dal seme alla tavola" ©2020 proprietà di Punzi - sito creato da Anna Maria Piliero - TAGSadv

Avviso sulla traduzione